Patrizia Crestani


Richiedi Info all'Artista


Sogno di dipingere e poi dipingo il mio sogno.
(Vincent Van Gogh) 

Nasce a Gallarate in provincia di Varese nel luglio '69 sotto il segno del cancro.

E' un'anima sensibile, in connessione con l'arte fin dalla tenera età, matite, colori, pennelli e tanta fantasia, fanno subito trasparire la vera passione e potenzialità di Patrizia.

Le sue esperienze di scuola, vita e lavoro, la portano purtroppo a doversi allontanare da questa sua grande passione, e dovranno passare molti anni prima di poterla riabbracciare .

Questa grande passione covata a lungo, ha potuto trovare sfogo solo qualche tempo fa. Scoprendo nuove tecniche, sviluppando nuove idee, si è ha scaturita in lei la voglia di trasferire finalmente su tela le sue emozioni, e questo ha generato un esplosivo stimolo nella sua vita di artista, spingendola verso questa nuova avventura.

Patrizia adora dipingere corpi nudi, perchè dopo averli vestiti per anni con il suo lavoro di stilista e couturière, ha deciso di spogliarli e vestirli solo di colori ed emozioni, dando vita a molte storie, in cui ognuno potrà leggerci e interpretare le proprie fantasie.

L'evoluzione e la ricerca che è insita in ogni artista, la porterà a sperimentare sempre nuove tecniche e nuovi soggetti, senza però allontanarsi dai suoi veri valori e sentimenti, che proclamano il bisogno di serenità e libertà che la vita ci deve riservare.